Sono ormai cinque anni buoni che non faccio altro che presentarmi dal parrucchiere, puntualmente una volta al mese, desiderando più di ogni altra cosa in quel momento un grande cambiamento. Peccato che sono cinque anni che ogni volta che vedo le forbici rabbrividisco e al posto dei miei desiderati dieci centimetri ne taglio mezzo, e se mi va bene faccio anche una tinta 😂 Menomale che fatico a prendere decisioni soltanto nell’ambito dei miei capelli e la mia vita la vivo in modo molto più tranquillo e scorrevole.

Come sapete, dentro di noi, soprattutto nel nostro cuore, sappiamo sempre qual è la risposta giusta, che decisione prendere, in che direzione andare e chi ascoltare. Il problema è avere il coraggio di trovarla.
Voi Principesse, come vivete i cambiamenti?

Conosco persone che per prendere una decisione, qualunque questa sia, richiedono un solo attimo. Quelli che qualche anno fa chiudevano e iniziavano una relazione dopo l’altra, come se nulla fosse. Conosco anche molte persone che invece fanno parte dell’altro gruppo, quello opposto. Ragazzi e ragazze che per decidere qualcosa ci impiegavano anche mesi. Persone che per a volte anni interi non riuscivano a lasciare il proprio partner per tutti i problemi che da soli si creavano.

Secondo voi questa è una qualità che si può cambiare? E se sì, bisogna forse affrettarsi a farlo?
Il mio insegnante di inglese di quando ero adolescente più che la sua lingua madre mi ha insegnato il suo motto di vita. Ogni volta che mi fermavo per qualche secondo in più del suo gradimento a pensare a come mettere meglio la frase, lui scattava subito ‘’Gli indecisi non passano gli esami.’’  E allora, se gli indecisi non passano gli esami, che della nostra esistenza sono meno di un ventesimo, in che modo passano la loro vita?
È forse vero che per vivere appieno dobbiamo abbandonare la nostra comfort zone, se non addirittura dimenticarcene, come se non l’avessimo mai avuta? Forse sì, se effettivamente è per questa che non riusciamo a sbloccarci e fare le decisioni migliori, anche se un attimo più azzardate del solito.

Principesse, qual è stata la decisione più difficile che avete mai preso (o non) nelle vostre vite? La rimpiangete mai? Parliamone nei commenti!