Relazioni
Video

Corso La Relazione Tossica

10 Lezioni Intermediate

INFORMAZIONI SUL CORSO

Sei pronta a fare qualsiasi cosa per riavere la tua relazione? La tieni a mani nude, con i piedi, i denti? Hai paura di essere rifiutata o abbandonata? Stai facendo del tuo meglio ma non riesci a costruire una relazione duratura? Tutto nella vita va storto? Ti accadono sempre cose brutte? Non riesci a capirne il motivo? Sei abituata a controllare le relazioni? La stai tirando come l’elastico dalle mutandine?

 

L’elastico ti colpisce le mani in tutti i modi, ma non ti arrendi? Vuoi essere necessaria, utile, importante? Ti piace “fare” del bene ai tuoi cari, anche a tuo danno? Non riesci a decidere di lasciare tuo marito o il tuo partner? Vuoi uscire da una relazione tossica? Vuoi imparare a non innamorarti di uomini a prima vista, alla prima parola gentile, al primo appuntamento? Hai notato che tutte le tue relazioni seguono lo stesso scenario? E non ti si addice? Sei stanca di dipendere dall’amore per tuo marito o per il tuo partner? Stai facendo del tuo meglio in una relazione? Stai cercando di sacrificare la tua vita per il tuo partner / famiglia? Metti lì tutta la tua energia? Il partner / marito / famiglia / fidanzato non apprezzano il fatto che tu metta tutta te stessa in questa relazione? Vieni pagato con monete nere per tutti i tuoi sforzi? Non puoi dire di no? Hai paura di arrenderti per paura del senso di colpa? Stai cercando di restaurare la relazione con il tuo partner?

 

Fin dalla prima infanzia impariamo a “calpestare” i nostri desideri, a “ingoiare” le offese, a sacrificare il comfort personale per il bene dei nostri cari. Quanti di noi hanno sentito: “Dio ha faticato e fatica anche tu!” E ora siamo adulti e viviamo per il bene degli altri, ignorando la nostra vita, il piacere, il brusio. Quindi, all’insaputa di noi stessi, ci troviamo in una relazione di dipendenza.

 

Relazione dipendente: uno dei partner si aggrappa alla relazione come se fosse l’unica cosa nella sua vita e l’altro non la vuole davvero, o tiranneggia e manipola il primo, causandogli sofferenza.

 

In una relazione dipendente, le due persone giocano dei ruoli:

 

Codipendente: cerca in ogni modo possibile di essere in una relazione. È sempre alla ricerca di qualcuno a cui dedicare tutto il suo tempo, la sua libertà, i suoi interessi per essere brava e rimanere in una relazione. Questa è quella che ha perso se stessa e con lei anche la sua personalità.

 

Controdipendente: cerca in ogni modo possibile di evitare le relazioni. Egocentrico. Divora solo. Sordo, cieco, muto con gli altri, in se stesso. Molto “avvolto” su se stesso.

 

Su mille persone, il codipendente (donatore) troverà sempre un controdipendente (acquirente) con il quale entrerà in relazione. E in questa relazione, ognuno reciterà il proprio scenario.

 

Il donatore dà, sempre a proprio danno. Chi prende, prende e prende insaziabilmente.

 

“Una persona dipendente vive nella stessa relazione. Cambiano solo le facce ma il resto è uguale!”

 

L’amore e la dipendenza emotiva sono simili alla dipendenza chimica. Ma la dipendenza affettiva può essere superata da solo, a differenza della chimica.

 

La persona donatrice ha una relazione codipendente con tutti! Partner, amici, figli, capo. Non rifiuta mai. Perché rifiutando, perde le persone attorno a lei. Perché? Perché ha avuto una relazione del genere per troppo tempo e gli acquirenti (controdipendenti) si sono riuniti intorno a lei. Le succhiano l’energia, che dà volontariamente, perché non può osare di rifiutare.

 

Queste persone hanno uno squilibrio completo in tutte le sfere della vita. Perché donano tutto agli altri, ma non rimane nulla per loro stessi. Danno “volontariamente-obbligatoriamente”. Volontariamente, ma attraverso la violenza, il tradimento e la perdita di loro stessi!

 

“La dipendenza è la perdita di te stessa! La via d’uscita dalla dipendenza è ritrovarti! ”

 

Il corso è un must per chiunque desideri costruire una relazione sana. Indipendentemente dall’età, dal sesso e dallo stato civile o relazionale.

 

Al corso imparerai:

Come non “entrare” in una relazione codipendente;

Come capire e riconoscere la tua dipendenza;

Come smettere di essere dipendenti;

Come non forzarti per una relazione;

Un effetto collaterale dell’affidabilità e della voglia di stare comodi;

Come non cadere in relazioni codipendenti   con gli amici;

Come le persone diventano egocentriche;

Da dove vengono la dipendenza e il desiderio di piacere;

Come non “restare attaccati” al tuo partner dopo il primo appuntamento;

Come capire che un partner è egocentrico;

Perché alcuni sono disposti a fare qualsiasi cosa per riavere la relazione;

Quando, da chi e come viene posto il modello di codipendente e controdipendente;

Come uscire dalla dipendenza e ritrovare te stessa

Se c’è un posto per il dialogo nelle relazioni codipendenti;

Come non cadere in trappola mentre ti prepari per il primo appuntamento;

Come evitare l’imbuto di relazioni codipendenti;

Cosa deve affrontare il codipendente quando lascia la relazione;

Come un codipendente può dirigere la sua energia da “donatore” a regalarla a se stessa.

 

Al corso, Angelina offre lo strumento “Uscire dalla dipendenza. Cercare e ritrovare te stesso. ”

Pen
>